Nuova Acropoli per l’Unicef ed i nonni dell’Ex-Onpi, non si ferma la solidarietà

di Redazione | 09 Dicembre 2021 @ 16:48 | ATTUALITA'
nuova acropoli pigotte
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Anche quest’anno i volontari dell’associazione Nuova Acropoli hanno partecipato al “Progetto Pigotta” promosso dall’Unicef, realizzando con cura le famose bambole di pezza, vestite per l’occasione da babbi natale e befane, per aiutare i bambini più bisognosi.

Le pigotte sono esposte nell’edicola Unicef in piazza Duomo, pronte per essere adottate dai cittadini più generosi.

Nuova Acropoli ha rinnovato, poi, il suo impegno solidale verso gli ospiti della residenza per anziani Ex Onpi, con cui l’associazione collabora da molti anni per offrire momenti di serenità ai nonni. Viste le restrizioni legate alla pandemia, i volontari hanno donato delle piccole strenne natalizie confezionate per gli anziani, per essergli vicini anche se non fisicamente e per contribuire ad allietare il loro Natale.

Essere solidali è una delle azioni con cui Nuova Acropoli promuove in città la filosofia attiva, intesa come pratica di valori da vivere insieme per il bene comune, non solo a Natale ma nella vita di tutti i giorni.

Per avere maggiori informazioni è possibile contattare l’Associazione al num. 3339906989 oppure scrivere una e-mail a [email protected] e visitare il sito www.nuovaacropoli.it.

Guarda anche l’intervista di Matilde Albani del giugno scorso:

 


Print Friendly and PDF

TAGS