Non rispetta l’affidamento in prova. 56enne torna in carcere

di Redazione | 08 Aprile 2023 @ 12:44 | CRONACA
ex superstrada del liri carabinieri
Print Friendly and PDF

CARSOLI (AQ) – Disattende il programma speciale presso una comunità di recupero cui era stato ammesso, l’affidamento in prova. Torna in carcere il 56enne condannato per reati contro il patrimonio.

I carabinieri della stazione di Carsoli rilevano la presenza dell’uomo in paese dopo avere abbandonato, di fatto, il percorso di recupero presso una comunità in provincia di Campobasso come misura alternativa alla detenzione.

In un primo momento, il programma speciale riconosciuto dall’ordinamento penitenziario, ha permesso all’uomo di evitare il carcere per una vecchia vicenda giudiziaria passata in giudicato. Ciononostante, invece di rispettare gli adempimenti imposti dal tribunale di sorveglianza del capoluogo molisano, è tornato in paese senza alcuna autorizzazione.

La sua presenza non è sfuggita ai carabinieri che lo hanno subito segnalato alla magistratura di sorveglianza intervenuta con il ripristino della pena residua da scontare.

Il 56enne è stato immediatamente raggiunto dai militari dell’Arma, e questa volta non per un controllo ma per essere accompagnato presso l’istituto penitenziario dove sconterà il resto della pena pari a circa 18 mesi.


Print Friendly and PDF

TAGS