Nobel per la Letteratura 2020: l’italiana Giovanna Giordano è tra i candidati

di Redazione | 26 Settembre 2020 @ 18:19 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’8 ottobre verrà reso noto il vincitore del Premio Nobel per la Letteratura 2020. Tra i candidati c’è anche la scrittrice italiana Giovanna Giordano.

L’8 ottobre 2020 sarà annunciato a Stoccolma il vincitore del Premio Nobel per la Letteratura e tra i candidati al prestigioso Premio per il 2020 c’è anche un’italiana: si tratta della scrittrice e giornalista Giovanna Giordano. Giordano stessa ha annunciato la sua candidatura, avanzata da una delle quattro maggiori Università di Svezia, commentandola così:

“La vita è piena di meraviglie. Riesce a stupirti sempre. Tutto può succedere. Ho ragione a credere nell’impossibile. I libri sono come messaggi nella bottiglia. Viaggiano e raggiungono chi vogliono loro. Sto vivendo una girandola di emozioni, dall’incredulità allo stupore per la candidatura a questo prestigioso riconoscimento andato a giganti della letteratura, tra cui i siciliani Quasimodo e Pirandello. Sono perfettamente consapevole che siamo nani sulle spalle di giganti”.

I libri di Giovanna Giordano
Giovanna Giordano è nata a Milano da genitori messinesi, ma vive da tempo in Sicilia, tra Catania e Messina. Se a Milano la scrittrice deve parte della sua formazione, alla Sicilia deve il suo immaginario.
Il suo primo romanzo, Cina cara io ti canto, era stato tra i finalisti del Premio Calvino 1991. Successivamente, ha pubblicato per la casa editrice Marsilio i romanzi: Trentaseimila giorni (1996), Un volo magico (1998) e Il mistero di Lithian (2004).

Premio Nobel: come funzionano le candidature?
Il diritto di proporre un candidato per il Premio Nobel per la Letteratura è riservato ai membri delle Accademie, ai professori universitari di linguistica e letteratura, ai precedenti vincitori del Premio e ai presidenti delle società di autori considerate rappresentative della produzione letteraria di un determinato paese.
Secondo la scaletta ufficiale del Premio, al momento i membri dell’Accademia stanno valutando le opere dei candidati. L’8 ottobre si scoprirà chi è stato insignito del riconoscimento; la cerimonia di premiazione ufficiale si terrà invece a dicembre.


Print Friendly and PDF

TAGS