Musica, dopo 31 anni l’Italia vince Eurovision Song Contest con la band Maneskin

di Redazione | 23 Maggio 2021 @ 08:52 | EVENTI
Print Friendly and PDF

Dopo 31 anni l’Italia torna a vincere l’Eurovision Song Contest 2021.

I Maneskin, che avevano vinto Sanremo, si sono aggiudicati la 65esima edizione: la band romana con la loro Zitti e buoni, data per favoritissima dai bookmakers sin dall’inizio, ha trionfato anche in Europa. E dopo aver vinto il premio come Miglior testo della kermesse europea, ha sbaragliato la concorrenza della Francia e di Voilà di Barbara Pravi, seconda classificata con 499 punti, e della Svizzera che con Gjon’s Tears e la sua Tout l’Univers si è classificata terza con 432 punti.

Per l’Italia è la terza vittoria in 65 edizioni dell’Eurofestival. La prima italiana a vincere la competizione fu Gigliola Cinquetti con Non ho l’età, nel 1964. A seguire Toto Cutugno che nel 1990 vinse con Insieme: 1992. E i Måneskin, dopo 31 anni, riportano in Italia l’ambito premio, e nel 2022 il nostro Paese ospiterà la 66esima edizione dell’Eurovision. Subito dopo la vittoria, anche dal Governo, attraverso l’account Twitter di Palazzo Chigi, sono arrivati i complimenti per la vittoria della band.


Print Friendly and PDF

TAGS