Mura dell’Aquila, studio di fattibilità per collegare porta Rojana alla Rivera

di Alessio Ludovici | 07 Agosto 2021 @ 06:00 | AMBIENTE
porta roiana passaggio a sud ovest Mura dell'Aquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Era stato un cittadino aquilano, Daniele Cerrone, a suggerire l’idea di un recupero e realizzazione di vecchi e nuovi percorsi lungo le mura nel tratto che da Sant’Apollonia guarda verso le 99 Cannelle. Ne avevamo parlato quì, è il passaggio a sud ovest che permetterebbe di raggiungere, camminando affacciati sull’Aterno, il borgo della Rivera. Un’area di città ancora preservata da un punto di vista paesaggistico. Il Settore Ambiente del Comune dell’Aquila si era detto disponibile a ragionarci e ora si fa sul serio. Con una determina l’ente ha stabilito la road map per la realizzazione dell’intervento.

Nel tratto compreso fra il ponte di Santa Apollonia e Porta Rojana è prevista la manutenzione e riqualificazione generale del sito, “mediante bonifica vegetazione infestante, manutenzione delle alberature, riscoperta della pavimentazione in pietra bianca, realizzazione di nuovi parapetti in legno, livellamento e sistemazione del camminamento, etc al fine di rendere il tratto in parola fruibile a cittadinanza e turisti”. 

C’è poi il tratto più complesso, quello che costeggerebbe proprio le mura passando per Porta di Lucoli ed eventualmente scendere verso il Parco delle acque ed il Borgo della Rivera.  Per questo intervento verrà redatto uno studio di fattibilità tecnico-economica finalizzato ad individuare le possibili soluzioni necessarie per superare le notevoli pendenze.

Lo studio di fattibilità è stato affidato all’architetto Elena Giancola per poco meno di 7mila euro,


Print Friendly and PDF

TAGS