Muore a 49 anni il manager finanziario aquilano Federico Viola

di Redazione | 23 Febbraio 2024 @ 09:32 | CRONACA
Print Friendly and PDF

È morto all’età di 49 anni, dopo una grave malattia, il manager finanziario Federico Viola, originario dell’Aquila. Come riportato da Il Messaggero, Viola era dirigente per l’Italia, il Medio Oriente e il Nord Africa della banca di servizi finanziari “State Street”.

All’Aquila ha frequentato il Liceo Classico Cotugno, poi si è laureato in Economia Politica alla Bocconi di Milano.

Definito da tutti un eccezionale talento nel mondo finanziario, Federico Viola era appassionato di montagna e del suo amato Gran Sasso, dove si recava ogni volta che faceva ritorno a casa dai suoi genitori.

Lascia la moglie, anche lei aquilana, Germana Scenna, la figlia, e i genitori Antonio e Marisa.

I funerali si terranno oggi presso l’abbazia di Morimondo a Milano.


Print Friendly and PDF

TAGS