Montesilvano, incidente sul lavoro: operaio 27enne rimane ustionato dal bitume incandescente

di Redazione | 19 Ottobre 2021 @ 18:50 | CRONACA
Print Friendly and PDF

MONTESILVANO – Di nuovo un incidente sul lavoro in Abruzzo. Dopo la morte di un operario nella provincia di Lanciano, oggi un lavoratore di 27 anni e stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Pescara.

L’operaio ha riportato ustioni al volto e alla parte superiore del corpo.

Dalla prima ricostruzione dei fatti, il giovane stava lavorando in un’azienda, che si occupa di materali edili a Montesilvano, quando è stato ragginto da bitume incandescente durante le operazioni di scarico di un’autocisterna.

I colleghi hanno subito allertato i soccorsi e sul posto sono arrivati i sanitari del 118. L’operaio è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso, ma a breve sarà trasferito in un centro grandi ustionati. In serata è stato trasferito al centro grandi ustionati di Cesena.


Print Friendly and PDF

TAGS