Mons. Camillo Cibotti è il nuovo Presidente della Conferenza Episcopale Abruzzo Molise

di Fausto D'Addario | 12 Giugno 2024 @ 05:00 | RACCONTANDO
Print Friendly and PDF

Mons. Camillo Cibotti è il nuovo Presidente della Conferenza Episcopale Abruzzo Molise.

Il Cardinale Giuseppe Petrocchi, avvicinandosi la conclusione del Suo ministero come Ordinario a L’Aquila, si è dimesso dall’incarico di Presidente della Conferenza Episcopale Abruzzo Molise (CEAM). Al suo posto è stato scelto come successore Mons. Camillo Cibotti, Vescovo di Isernia-Venafro, in vista degli impegni estivi che la CEAM dovrà affrontare per la preparazione al prossimo Giubileo del 2025.
Nella seduta del 10 giugno della Conferenza Episcopale sono stati eletti come Presidente Mons. Camillo Cibotti, Vescovo di Isernia-Venafro e, contestualmente, come Vice Presidente Mons. Emidio Cipollone, Arcivescovo di Lanciano-Ortona e come Segretario Mons. Antonio D’Angelo, Arcivescovo Coadiutore di L’Aquila. Tempo quindi di novità, ma anche di riconferme, visto che a fine maggio Papa Francesco ha riconfermato Mons. Bruno Forte per altri due anni, fino al 2026, alla guida della Arcidiocesi di Chieti-Vasto e, al contempo, lo ha nominato membro del Dicastero per la Dottrina della Fede.

S.E. Mons. Camillo CIBOTTI è abruzzese, è nato a Casalbordino (Chieti) il 28 Ottobre 1954. Dopo aver compiuto gli studi filosofico-teologici nel Seminario Regionale di Chieti, ha proseguito gli studi a Roma, dove ha conseguito la Licenza in Teologia Morale presso la Pontificia Accademia Alfonsiana. È stato ordinato sacerdote il 1 Luglio 1978 ed è incardinato nell’arcidiocesi di Chieti-Vasto. Ha svolto i seguenti incarichi e ministeri: parroco a Liscia (1978-1985); padre spirituale presso il Seminario Regionale (1985-1988); parroco a Ripa Teatina (1988-1994); parroco della SS.ma Trinità dei Pellegrini in Chieti e rettore della Chiesa di S. Domenico in Chieti (1994-2005); vicario Generale di Chieti-Vasto (2005-2014). Inoltre è stato Professore di Teologia Morale presso l’Istituto Teologico Abruzzese-Molisano, Vicario Episcopale per i Laici ed Assistente della Consulta diocesana per i Laici. Dal 5 dicembre 2005 è Cappellano di Sua Santità. L’8 maggio del 2014 il Santo Padre Francesco lo ha nominato Vescovo di Isernia-Venafro; ha quindi ricevuto l’ordinazione episcopale il giorno 11 Giugno 2014 in Casalbordino e ha fatto l’ingresso in diocesi il 28 Giugno 2014. Il 5 luglio dello stesso anno, in occasione dell’Indizione dell’Anno Giubilare Celestiniano, ha accolto Papa Francesco in Visita Pastorale a Isernia. È delegato CEAM per la Liturgia.


Print Friendly and PDF

TAGS