Mons. Antonio D’Angelo, sarà consacrato vescovo il dodici settembre a Collemaggio

di don Daniele Pinton | 18 Agosto 2021, @07:08 | ATTUALITA'
Mons. Antonio D'Angelo,
Print Friendly and PDF

Oggi il primo incontro tra mons. Antonio D’Angelo, vescovo ausiliare eletto, con il clero della Chiesa Aquilana. Sarà consacrato vescovoDon Antonio D’Angelo, nuovo vescovo ausiliare di L’Aquila nel mese di settembre a Collemaggio.

Come preannunciato da parte del Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi, sabato 14 agosto, al termine dell’incontro con il Clero di L’Aquila, per dare lettura della nomina di mons. Antonio D’Angelo a vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi aquilana, questa mattina, presso la Chiesa Parrocchiale di S. Francesco in Pettino, ha avuto luogo un incontro fraterno, a cui erano presenti, oltre a una cinquantina di sacerdoti dell’Arcidiocesi, anche  l’Arcivescovo Emerito mons. Giuseppe Molinari.

Il Cardinale Petrocchi, ha informato il clero, che nel rispetto delle norme vigenti contro il covid-19, l’Ordinazione Episcopale di mons. Antonio D’Angelo, Vescovo titolare eletto di Cerenza e ausiliare di L’Aquila, avverrà nella Basilica di Collemaggio, domenica 12 settembre 2021, alle ore 17.30.

La celebrazione eucaristica della consacrazione episcopale di mons. D’Angelo, coinciderà anche con l’inizio del suo ministero episcopale nell’Arcidiocesi aquilana.

Il Cardinale Petrocchi, inoltre, durante l’incontro di questa mattina, ha sottolineato il valore e l’importanza con cui la Chiesa italiana e anche l’Arcidiocesi, intraprenderanno dal mese di ottobre 2021, il cammino sinodale che avrà una durata di circa tre anni, e per il quale, fin da subito, mons. D’Angelo sarà come primo collaboratore dell’Arcivescovo, responsabile per la Chiesa aquilana, in tutti i suoi passaggi di verifica e di cammino.


Print Friendly and PDF

TAGS