Modifiche legge urbanistica: nessuna approvazione dagli ordini professionali

di Redazione | 03 Ottobre 2020 @ 15:25 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA –  L’ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Pescara ha appreso, come da notizia diffusa dagli organi di informazione in occasione della conferenza stampa indetta per l’approvazione delle modifiche alle leggi regionali 18/83 e 11/99, che i suoi contenuti sarebbero stati approvati anche dagli ordini professionali. 

“Non sono state approvate anche dagli ordini professionali, come annunciato dall’assessore all’urbanistica della Regione Abruzzo, Nicola Campitelli. Noi non abbiamo mai dato alcuna approvazione e, anzi, siamo stati critici al riguardo già con una nota di agosto. Tale notizia risulta del tutto infondata in quanto questo ordine non ha mai dichiarato in maniera formale o informale una qualsiasi sorta di condivisione e approvazione di una legge che si fa scudo della situazione di emergenza Covid-19 per introdurre norme di deregolamentazione delle funzioni di controllo dell’ente pubblico”.  Così l’ordine degli Architetti di Pescara.


Print Friendly and PDF

TAGS