Minaccia a mano armata e detenzione di stupefacenti: arrestato un 58enne

di Marianna Gianforte | 25 Febbraio 2022 @ 20:37 | CRONACA
automobilista
Print Friendly and PDF

TORNIMPARTE – Il comandante dei carabinieri di Tornimparte Antonello Cattivera insieme al suo personale ha arrestato un uomo di 58 anni, L.P., residente nel Comune di Scoppito, per minaccia a mano armata nei confronti dei tre carabinieri della pattuglia che lo avevano appena fermato.

Il fatto è avvenuto ieri mattina nel territorio tra la frazione aquilana di Sassa e il Comune di Tornimparte, durante un normale servizio di controllo e prevenzione. I carabinieri hanno fermato l’auto alla cui guida era L.T., già conosciuto dai militari dell’Arma per vari reati tra cui la detenzione di sostanze stupefacenti. Da subito, dunque, hanno provveduto a un controllo più approfondito dell’auto. Nascosto nell’abitacolo i carabinieri hanno individuato un grande coltello che L.T. ha immediatamente afferrato tentando di rivolgerlo contro di loro, ma è stato disarmato e arrestato per minaccia a mano armata.

I carabinieri hanno poi proceduto a perquisire anche l’abitazione dell’uomo, dove nascondeva 40 grammi di marijuana e vari attrezzi e materiali per il suo confezionamento. L’arresto dunque è aggravato anche dal reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. L’uomo è stato processato con rito direttissimo oggi pomeriggio alle 17,30 di fronte al giudice per le indagini preliminari Stefano Gallo, che ha convalidato l’arresto ai domiciliari. A breve sarà fissata la data del dibattimento.

comandante carabinieri antonello cattivera

comandante carabinieri antonello cattivera


Print Friendly and PDF

TAGS