Migranti in Abruzzo, D’Eramo (Lega): “Governo irresponsabile”

di Redazione | 26 Luglio 2020 @ 19:01 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Solo un Governo di irresponsabili poteva mettere così a rischio la salute dei propri cittadini; accogliere migranti positivi al coronavirus e smistarli in giro per l’Italia rischiando nuovi focolai è un vero e proprio attentato alla salute pubblica.” Interviene a gamba tesa il deputato e segretario regionale della Lega Abruzzo, Luigi D’Eramo che prosegue: “Ben otto dei tredici richiedenti asilo, trasferiti a metà luglio a Pettorano sul Gizzo (Aq),sono risultati positivi al tampone per il Covid 19. Una provincia, quella aquilana, che per mesi è riuscita a difendersi dall’epidemia e che oggi viene messa in pericolo da un Governo inadeguato e pericoloso. Abbiamo notizia- conclude D’Eramo – dell’arrivo di altri migranti dalla Sicilia che verranno distribuiti in tutto l’Abruzzo ma  la Lega non resterà a guardare, infatti chiedi ufficialmente un intervento del Prefetto e, al contempo, presenterò un’interrogazione parlamentare urgente per far luce anche sul sistema di controlli: è inaccettabile che la positività dei migranti sia stata accertata solo grazie all’intervento dell’Asl locale senza il quale avremmo avuto otto positivi in circolazione a nostra insaputa”.


Print Friendly and PDF

TAGS