Mi è sembrato di vedere un gatto. Ah no, è un pappagallo

di Michela Santoro | 24 Novembre 2022 @ 15:17 | CRONACA
Pappagallo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si chiama Geppo, è un pappagallo e vive in centro storico, libero, in una bellissima casa con tanto di cortile dove, da tempo, è amorevolmente accudito ma, se vede la porta aperta, non sempre resiste, come è successo oggi in tarda mattinata.

Di rientrare non voleva saperne e più il padrone cercava di recuperarlo e più Geppo saliva in alto tra le fronde di una pianta nata tra le impalcature di una casa prossima al restauro.

Nonostante l’aiuto del vicinato, però, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco vista l’altezza che l’impavido Geppo aveva raggiunto. 

E così, col sostegno dei pompieri, il proprietario di Geppo, unico essere umano di cui si fida ciecamente, è riuscito a recuperalo.

Una volta avvicinatolo, è bastata la mano tesa del padrone a ridare sicurezza all’animale che, con due saltelli, si è posizionato sulla sua spalla preferita e si è fatto riportare a casa. 


Print Friendly and PDF

TAGS