Meteo L’Aquila, week end freddo e instabile

di Redazione | 10 Dicembre 2021 @ 18:53 | UTILI
meteo l'aquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Meteo L’Aquila, la consueta analisi per il fine settimana di Meteo Aquilano: “Nel corso del weekend un nuovo nucleo depressionario di matrice nord-atlantica scivolerà lungo lo stivale, determinando generali condizioni di instabilità atmosferica. Un profondo minimo depressionario si formerà sul Mar Ligure e successivamente traslerà lungo il Tirreno per poi portarsi sullo Ionio. Lo spostamento di tale minimo verso Sud avrà il duplice effetto di portare forte maltempo sul medio versante adriatico, con nubi compatte e fenomeni anche diffusi ed intensi nella giornata di sabato, e di richiamare aria più fredda di matrice artica. Le temperature si manterranno su valori invernali e la neve tornerà a cadere alle medio-basse quote appenniniche. A partire da domenica pomeriggio, le condizioni meteorologiche miglioreranno progressivamente grazie all’espansione verso est del promontorio anticiclonico di matrice oceanica, attualmente in Atlantico.
La giornata di sabato vedrà cielo irregolarmente nuvoloso ovunque, coperto ad est e nord-est. Avremo anche delle precipitazioni, più probabili ed intense sul Gran Sasso e sulle zone orientali del territorio aquilano. La neve cadrà dai 700 metri circa. Tale quota potrà essere leggermente più bassa o più alta a seconda dell’intensità e della persistenza delle precipitazioni stesse. Gli accumuli nevosi saranno abbondanti sul Gran Sasso. Temperature minime in leggero rialzo, massime in calo (MIN: -2/+1°C, MAX +2/+4°C), ventilazione moderata da nord, a tratti forte sui monti.
La giornata di domenica si aprirà con nuvolosità irregolare, più consistente sul Gran Sasso, dove ci saranno ancora delle nevicate residue dai 500 metri di quota. Da metà giornata le nubi e i fenomeni lasceranno spazio a schiarite via via più ampie. Temperature in calo, sia nei valori minimi che in quelli massimi (MIN: -4/-1°C, MAX +0/+3°C). Ventilazione sostenuta da nord, in indebolimento nel corso delle ore.”

Print Friendly and PDF

TAGS