Maturità: al Colecchi, “la prova unica non è all’acqua di rose” dice la preside

di Matilde Albani | 17 Giugno 2020 @ 12:25 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Tra i protocolli di sicurezza è iniziata anche a L’Aquila una maturità che entrerà nella storia. Nessuna prova scritta, solo il colloquio orale con tante disposizioni da rispettare. Siamo andati a curiosare all’Istituto Colecchi nel polo scolastico di Colle Sapone. Due commissioni hanno iniziato ad esaminare circa 80 alunni.

“Tutti emozionati – racconta a Laquilablog la dirigente scolastica Elisabetta Di Stefano –, l’esame difficile lo avete passato in questi mesi, ma non significa che questa è una prova all’acqua di rose”.


Print Friendly and PDF

TAGS