Fina a Marsilio: dichiarazioni indecenti

Per il segretario del PD, Su Carfagna e Gelmini una grettezza che non appartiene all'Abruzzo

di Redazione | 30 Luglio 2022 @ 08:33 | POLITICA
marsilio
Print Friendly and PDF

L’AQUILA. “Marco Marsilio dice: Auguri Carfagna e Gelmini, ieri considerate poco di buono, ora grandi statiste. Questa sua grettezza non appartiene all’Abruzzo e agli abruzzesi.
 
Queste parole riservate a Mara Carfagna e Mariastella Gelmini, il disprezzo che traspare per le loro scelte politiche, sono un’indecenza”.
 
Lo dichiara, in una nota,  Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. 
 
Fina prosegue: “Questo nonostante le due Ministre siano state molte volte in Abruzzo su invito di Marsilio o di altri esponenti istituzionali di Fratelli d’Italia.
 
Ho conosciuto Presidenti della Regione del centrodestra abruzzese come Gianni Chiodi o Giovanni Pace. Non riesco ad immaginare questo tipo di frasi pronunciate da loro.
 
Chiedo per l’ennesima volta dove si trovino i moderati di centrodestra; ma forse non esistono più”. 

Print Friendly and PDF

TAGS