Marsica, incendi dei giorni scorsi, carabinieri indagano sul dolo

di Redazione | 21 Marzo 2022 @ 12:58 | CRONACA
Incendi
Print Friendly and PDF

MAGLIANO DEI MARSI  –  Durante gli incendi c’è spesso il sospetto che possano essere dolosi, e questo è il caso della Marsica che martedì e sabato ha visto andare in fumi diversi ettari di terreno tra Magliano de’ Marsi e Scurcola Marsicana. Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco di Avezzano che sono stati impegnati con due squadre e tre mezzi per domare il rogo.

A causa dell’area impervia e difficile da raggiungere anche con i mezzi, ma soprattutto per l’estensione delle fiamme, è stato necessario far intervenire due canadair del reparto volo di vigili del fuoco di Ciampino che hanno supportato le operazioni di spegnimento portate avanti anche dai volontari della protezione civile di Magliano e Scurcola Marsicana. Alle 18 l’incendio è stato definitamente spento. I carabinieri forestali della stazione di Avezzano stanno raccogliendo gli indizi per riuscire a individuare l’autore degli incendi. Non si esclude che nelle prossime ore ci potrebbe essere novità proprio sulla natura del rogo.


Print Friendly and PDF

TAGS