Marsica, Asl sui reagenti per esami sangue: “Problema già risolto”

di Redazione | 03 Giugno 2022 @ 13:26 | ATTUALITA'
reagenti
Print Friendly and PDF

MARSICA  –  “Il problema della carenza di alcuni reagenti era stato già risolto ma, per mera dimenticanza, l’avviso sul rinvio di alcuni esami del sangue non era stato rimosso dalla bacheca” Lo precisa la responsabile della UOSD Cure Primarie, dott.ssa Stefania Viscogliosi, a proposito della difficoltà, riportata dagli organi di stampa, a prenotare alcuni esami chimici al distretto sanitario di Avezzano, in via Monte Velino. “Al distretto era stato esposto un avviso dagli operatori del CUP”, precisa la responsabile Asl, “perché c’era stato un problema nella disponibilità di alcuni specifici reagenti, utilizzati per eseguire determinati accertamenti chimici” “Già nei giorni successivi le difficoltà erano state superate perché, ad esempio, per l’anti spike era venuta meno l’appropriatezza prescrittiva ed era stato sostituito con test equivalenti e, inoltre, per l’anti clamydia, in un’ottica di centralizzazione, la sede analitica dell’esame era il laboratorio di L’Aquila” “Purtroppo, nonostante i disagi fossero cessati”, conclude la responsabile distrettuale, “l’avviso al pubblico, a causa di una svista, era rimasto al suo posto, inducendo a pensare che le difficoltà perdurassero. Ce ne scusiamo con gli utenti”


Print Friendly and PDF

TAGS