Marinerie, Testa: “Se ne discuterà in Conferenza regioni”

di Redazione | 23 Maggio 2022 @ 15:47 | POLITICA
sede unica
Print Friendly and PDF

PESCARA – “Prosegue il nostro impegno per la categoria, Marsilio ha chiesto ed ottenuto l’inserimento all’ordine del giorno” 

“Il tema del grave impatto dell’aumento del prezzo del gasolio sulle attività degli operatori della pesca, è stato inserito all’ordine del giorno, su richiesta del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, nella prossima Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in programma il 25 maggio”. Lo rende noto il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Guerino Testa, il quale torna ad evidenziare come sialampante la difficoltà degli imprenditori marittimi non più in grado di fronteggiare eventi avversi e come occorra scongiurare uno scenario drammatico, anche alla luce delle mancate risposte del governo nazionale rispetto alle precise istanze presentate e sollecitate dalle associazioni di categoria. Nel confermare il nostro impegno in merito alla pesante crisi che sta colpendo il settore, da nord a sud, dello stivale, io e il Presidente abbiamo nuovamente incontrato una rappresentanza della marineria abruzzese e Marsilio ha prontamente chiesto ed ottenuto dal presidente Massimiliano Fedriga di poter affrontare, nella riunione dell’Assemblea, lo specifico tema relativo alle  problematiche del comparto, anche al fine di spronare il Governo a porre in essere le necessarie iniziative a tutela dell’intera categoria”. 

La nota del capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Guerino Testa.


Print Friendly and PDF

TAGS