Maratona Francia – Abruzzo, 62enne corre 1400 chilometri in 40 giorni

Adelio Amorosi arriverà sabato 25 Luglio in piazza Garibaldi di Villa Santa Lucia Degli Abruzzi (AQ)

di Redazione | 24 Luglio 2020, @03:07 | EVENTI
Print Friendly and PDF

Il Sig. Adelio Amorosi, appassionato di lunghe distanze, sta portando a termine un grande progetto percorrendo al contrario la stessa strada che 60 anni fà, dopo la guerra, percorsero i suoi genitori durante la loro emigrazione verso la Francia. Longlaville li accolse e proprio dà li’, il 14 Giugno il Signor Amorosi, accompagnato dal suo amico marchigiano di origine, Franco Pianini, ha cominciato la sua maratona che lo porterà nel paese di provenienza, Villa Santa Lucia Degli Abruzzi, luogo da sempre rimasto nel suo cuore. Sta percorrendo circa 1400 chilometri con volontà, coraggio e mesi di allenamento per contribuire concretamente al ripristino del suo comune di destinazione, che ha subito danni dal terremoto del 2009 e per sostenere il rilancio dell’attività turistica del territorio,“Hommage aux Origines” è il nome del progetto.

La solidarietà si manifesterà tramite un dono lasciato al comune, grazie alla compartecipazione di sponsor che sostengono la sua sfida e condividono il suo desiderio: quello di aiutare la sua terra. Il 30 Giugno il Sig. Adelio ha scavalcato le frontiere della Svizzera entrando In Italia all’età di 62 anni e sabato 25, alle ore 11:30 è previsto il suo arrivo nella Piazza di Villa Santa Lucia Degli Abruzzi.

Il progetto “Hommage aux Origines” ha visto l’impegno dell’ASD Villa, del comitato MSP
L’Aquila- Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e del Comune di Villa Santa Lucia. I maratoneti saranno accolti dal Sindaco Paride Ciotti, dall’Assessore Regionale allo sport e alle aree interne Guido Liris, dal Presidente del CONI Abruzzo Enzo Imbastaro, dal Presidente MSP provinciale Dell’Aquila Noemi Tazzi, dal Sindaco di Ofena Antonio Silveri, dal Sindaco di Castel Del Monte Luciano Mucciante, dal commissario della comunità Montana “Montagna Aquilana”  Paolo Federico, dal Presidente dell’ASD Villa Concetta Casauria e da tanti cittadini Villesi, molti rientrati in paese proprio per l’occasione.


Print Friendly and PDF

TAGS