Mappa Ecdc Covid: l’Italia è sempre più rossa

Variante Omicron: in Europa aumentano i casi

di Redazione | 16 Dicembre 2021 @ 15:06 | SALUTE E ALIMENTAZIONE
Print Friendly and PDF

ROMA – Sempre di più in Europa il pericolo della variante Omicron del Covid. Tra il 14 e il 15 dicembre altri 502 casi sono stati confermati nell’Unione europea e nello Spazio economico europeo (Ue/See), per un totale complessivo di 2.629, secondo l’ultimo aggiornamento diffuso dall’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Se il dato più alto è quello segnalato dalla Norvegia (1.498), avendo questo Paese deciso ora di considerare confermati anche i casi probabili di Omicron, l’Italia è ferma invece a quota 27 da un po’ di giorni.

Intanto anche l’Italia è sempre più rossa nella mappa Ecdc. Tre regioni invece restano ancora in zona gialla secondo la mappa Ecdc che fotografa la situazione in Europa, mentre la variante Omicron si fa strada. Nell’ultimo aggiornamento settimanale, mantengono il colore che indica un rischio intermedio, cioè il giallo, solo Puglia, Molise e Sardegna. Tutte le altre regioni sono in rosso. Con alcune chiazze rosso scuro: quelle di Valle d’Aosta, provincia autonoma di Bolzano, Veneto e Friuli Venezia Giulia, catalogate nella fascia di rischio massimo.


Print Friendly and PDF

TAGS