Manovra, Pezzopane (Pd): “Bene superbonus 110% fino al 2025 per zone sisma”

di Redazione | 21 Dicembre 2021 @ 14:50 | POLITICA
Pezzopane
Print Friendly and PDF

ROMA  – “E’ con grande soddisfazione che accogliamo il via libera al Senato alla proroga fino al 2025 del Superbonus 110% per gli interventi nei comuni colpiti da eventi sismici. L’emendamento alla manovra, approvato dalla commissione Bilancio del Senato prevede che la detrazione del 110% venga estesa alle spese sostenute entro il 31 dicembre 2025”. Lo afferma la deputata dem Stefania Pezzopane, capogruppo Pd in commissione Ambiente e responsabile del Partito Democratico per le Aree terremotate e la ricostruzione.

“In più di un’occasione – sottolinea Pezzopane – avevamo sollevato la questione dell’applicazione del Superbonus 110% nelle aree terremotate, non ultimo venerdì scorso, durante l’Agorà del Partito Democratico tenutasi a L’Aquila. In quella sede, insieme alla collega Martina Nardi, presidente della commissione Attività Produttive della Camera, avevamo sollecitato il Gruppo Pd al Senato a farsi carico del problema e non siamo rimaste deluse. Importante anche l’eliminazione del tetto Isee per le unifamiliari. Un grazie ai colleghi del Senato per aver favorito l’approvazione di una misura che ritengo fondamentale per la rinascita dei territori colpiti dal sisma e per cui mi sono battuta con tutte le mie forze per far approvare”.

“Positiva anche l’estensione – conclude Pezzopane – del Superbonus per le case unifamiliari a tutto il 2022 cancellando il precedente tetto Isee e abolendo la limitazione alla prima casa, prevedendo solo uno stato di avanzamento lavori del 30% al 30 giugno 2022′. Attendiamo altre buone notizie, il Superbonus mette d’accordo tutti e attua una concreta transizione ecologica aiutando l’economia“.

 

 

Print Friendly and PDF

TAGS