Maltempo Emilia-Romagna: BPER lancia una raccolta fondi

di Redazione | 18 Maggio 2023 @ 15:40 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – BPER Banca conferma la vicinanza a famiglie e imprese colpite dal maltempo in Emilia-Romagna con interventi di assistenza e finanziamenti straordinari e con l’avvio della raccolta fondi “Uniti per l’Emilia-Romagna”, aperta ai clienti e a tutti i dipendenti del Gruppo BPER Banca a favore della Croce Rossa Italiana impegnata nella gestione dell’emergenza causata dalle forti alluvioni di questi giorni.

Le donazioni potranno essere effettuate tramite app Smart Banking, attraverso la quale si prevede la possibilità di effettuare una donazione ad hoc oppure di arrotondare il pagamento di un bonifico, dando così un personale sostegno all’iniziativa. In aggiunta a quanto donato da clienti e dipendenti, BPER Banca si impegna ad incrementare la donazione a favore della Croce Rossa Italiana.

L’Istituto ha messo a disposizione una serie di interventi di assistenza e di finanziamenti straordinari: fino a 20 mila euro per i privati e 100 mila euro per le piccole e medie imprese, di durata fino a 36 mesi. Per importi non superiori ai 10 mila euro, verrà applicato il tasso zero per i primi dodici mesi.

Inoltre, sono già state avviate tutte le attività per la sospensione del pagamento dei finanziamenti in essere di famiglie e imprese che abbiano subito danni, in accordo con le misure governative che saranno eventualmente attuate al riguardo.

La Presidente di BPER Banca Flavia Mazzarella commenta così la sottoscrizione messa in campo: “il nostro Istituto sta dimostrando, ancora una volta, massima attenzione e vicinanza a persone e territori duramente colpiti dal maltempo di questi giorni. Con la promozione di questa iniziativa nazionale di raccolta fondi vogliamo rispondere concretamente alle esigenze di famiglie e imprese così duramente colpite esprimendo vicinanza ai territori e alle persone.

Una vicinanza che si traduce in questa sottoscrizione, a cui tutte le risorse del nostro Gruppo potranno aderire per dimostrare la loro solidarietà nei confronti dei cittadini. Inoltre, dall’inizio dell’emergenza, le nostre Direzioni Territoriali e tutte le funzioni interne coinvolte sono in stretto contatto con le istituzioni locali per dare il supporto necessario alle aree colpite”.


Print Friendly and PDF

TAGS