L’Università dell’Aquila acquista l’ex sede Arta di via Nizza

di Redazione | 03 Marzo 2020, @03:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Università dell’Aquila è in procinto di acquistare l’ex sede del distretto Arta (Agenzia regionale per la tutela dell’Ambiente) di via Nizza, proprio di fronte all’attuale dipartimento di Scienze umane,

Giovedì prossimo presso la sede municipale di Palazzo Fibbioni L’Aquila, il rettore Edoardo Alesse, il direttore generale della Asl Roberto Testa e il direttore generale dell’Arta Francesco Chiavaroli, stipuleranno l’atto pubblico che consentirà all’Ateneo di acquisire l’immobile.

Viene data in questo modo pratica attuazione alla realizzazione del Progetto strategico denominato “Polo Universitario ex San Salvatore” previsto dal Piano di ricostruzione dei centri storici del Comune di L’Aquila sulla base dello studio di fattibilità redatto dall’Università dell’Aquila e del progetto di “Ristrutturazione della sede del Distretto Provinciale dell’Arta”.

La stipula dell’atto pubblico avverrà alla presenza del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi.


Print Friendly and PDF

TAGS