‘Lui vive e ti vuole vivo’. Giubileo dei giovani di Abruzzo e Molise

Al Santuario di San Gabriele dell'Addolorata, il giubileo dei giovani delle diocesi abruzzesi e molisane

di don Daniele Pinton | 11 Luglio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
giubileo dei giovani
Print Friendly and PDF

Regione ecclesiastica Abruzzo e Molise. L’anno giubilare, iniziato il 27 gennaio 2021, con l’apertura della Porta Santa del Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, in occasione delle celebrazioni per il centenario della sua canonizzazione, prosegue il suo percorso, ponendo al centro dell’attenzione dei vescovi della CEAM, i giovani della Conferenza episcopale regionale, con una giornata giubilare dal tema: ‘Lui vive e ti vuole vivo’, tratta nel suo tema da un discorso ai giovani di Papa Francesco.

Il Santuario di S. Gabriele a Isola del Gran Sasso, che ogni anno, alla fine di agosto, vede un raduno di giovani provenienti da varie Diocesi italiane, appartenenti alla ‘Tendopoli’, un movimento cattolico che promuove la formazione dei giovani alla testimonianza del Vangelo nella lettura della Passione del Signora, come indicato dalla famiglia passionista, domenica  25 luglio 2021, vedrà la presenza di molti giovani di Abruzzo e Molise, per la giornata giubilare, che li vedrà protagonisti fin dal mattino alle 9:00, per vivere insieme lo speciale tempo di grazia fra preghiera, riconciliazione, ascolto di testimonianze, fra cui quella della mamma del giovane nuovo beato Carlo Acutis, la celebrazione dell’Eucaristia, il pranzo al sacco, provocazioni e una grande festa conclusiva.

Il Vescovo di Teramo Mons. Lorenzo Leuzzi e il Rettore del Santuario Padre Dario Di Giosia, accoglieranno la Croce dei Giovani e l’icona di Maria e concelebreranno a mezzogiorno la Santa Messa della XVII Domenica del T.O. che sarà presieduta da Mons. Pietro Santoro, Vescovo di Avezzano e delegato della Conferenza Episcopale Abruzzo e Molise per la Pastorale Giovanile della regione conciliare. 

L’incontro del 25 luglio, può essere definito uno degli appuntamenti più importanti di questo giubileo, infatti, questo evento di carattere pastorale, culturale e sociale, ha visto il susseguirsi di momenti in cui si è voluto stimolare i partecipanti, provenienti dalle diocesi abruzzesi e molisane, alla figura di San Gabriele, nella sua alta valenza ecclesiale e morale.

Inoltre, essendo San Gabriele, oltre che Patrono  della Regione Abruzzo, anche Santo protettore dei giovani cattolici italiani, il tema che sta animando l’intero cammino giubilare, è ‘con i giovani, protagonisti nella storia’.

Oltre a questo appuntamento della giornata giubilare dei giovani di Abruzzo e Molise, un altro momento in cui saranno protagonisti ancora loro i protagonisti, nonostante i problemi della pandemia ancora in corso, sarà il pellegrinaggio notturno Teramo-Isola del Gran Sasso, dal tema ‘Accanto a te c’è il risorto, che avrà luogo il 7 agosto 2021.


Print Friendly and PDF

TAGS