Lucoli e la “stretta” delle mascherine, il Sindaco: “Sono stato criticato”

di Matilde Albani | 18 Agosto 2020 @ 15:00 | ATTUALITA'
Walter Chiappini
Print Friendly and PDF

LUCOLI –  La “stretta” del  Sindaco di Lucoli Valter Chiappini sull’obbligo di indossare mascherine in aree pubbliche o di uso pubblico, gli è costata una serie di critiche. “Sono stato attaccato – racconta a Laquilablog, nonostante questo sia stato un atto dovuto a tutela delle tante persone che ospitiamo in questi giorni, da 950 residenti siamo arrivati a 3500, come non accadeva accadeva da prima del 2009. La gente non si informa – dice  Chiappini –  apre bocca e gli da fiato”.  Il Sindaco ha voluto rafforzare le  misure di precauzione alla luce di un caso di positività di una persona  rientrata da fuori regione.


Print Friendly and PDF

TAGS