Per conoscere quali strutture ospedaliere in Italia sono “women friendly”, basta consultare il sito che le classifica assegnando da 1 a 3 bollini rosa.

La Lombardia vanta ben 74 ospedali premiati dal sito Bollini Rosa (realizzato da O.N.Da, associazione nata per promuovere una cultura della salute “al femminile”) che monitora tutte le strutture ospedaliere italiane e le classifica a seconda di quanto siano più o meno “women friendly”. I criteri di giudizio, molto severi, si basano sulla presenza di unità operative che comprendono professionisti come: ginecologo/a, pediatra, ostetrica, assistente sociale, psicologo/a. Ma tra i primi posti in classifica ci sono anche gli istituti dove sono stati testati nuovi farmaci per la cura di tumori mammari e ginecologici, etc… Dal 1 gennaio 2012, inoltre, sul sito Bollini Rosa le pazienti potranno esprimere il proprio giudizio sui servizi ricevuti nei reparti premiati dal sito stesso.

Commenti

comments