L’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo esprime solidarietà al collega Antonio Gasbarrini

di Redazione | 12 Giugno 2024 @ 11:07 | ATTUALITA'
Stefano-Pallotta-presidente-dellOrdine-dei-giornalisti
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo esprime solidarietà al collega Antonio Gasbarrini al quale, “dopo anni di collaborazione contrattualizzata, si è visto rifiutare dalla struttura centrale di Roma del Messaggero un articolo di critica culturale per la sua rubrica settimanale ‘il Taccuino d’arte’”.

“Nell’articolo Gasbarrini – noto intellettuale aquilano e critico d’arte – si occupava del Maxxi L’Aquila che attende il programma espositivo dopo l’avvenuto spoil system. Il collega, a ragione, ritiene di essere stato censurato e pertanto ha inviato una nota alla direzione del giornale con la quale interrompe la collaborazione che andava avanti dal 2017. C’è da preoccuparsi seriamente per la libertà di stampa se a una coscienza critica viene impedito di esprimere, su una rubrica settimanale, che cura da anni, dubbi e perplessità sulla conduzione di una struttura culturale di rilevante importanza, com’è il Maxxi dell’Aquila. La critica culturale, invece, andrebbe incoraggiata perché è lo strumento che consente all’opinione pubblica di capire il rapporto fra realtà e falsificazione”.


Print Friendly and PDF

TAGS