Lockdown a Natale, Conte non esclude nulla. Ad Arzano, 200 contagiati, è già tutto chiuso

di Redazione | 14 Ottobre 2020 @ 19:28 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

Lockdown ad Arzano, comune di 30mila abitanti alle porte di Napoli: i commissari straordinari che al momento gestiscono l’amministrazione comunale cittadina hanno varato un’ordinanza che chiude scuole, parchi e negozi, con eccezione dei beni di prima necessità. Oltre all’obbligo della mascherina all’aperto in ogni situazione, vige anche il divieto tassativo di ogni forma di assembramento.
“Non faccio previsioni, molto dipenderà dai cittadini”, ha invece dichiarato il presidente del Consiglio Conte a Capri in merito alla questione lockdown dopo le parole del virologo Crisanti. 
“Io faccio previsioni in questo momento delle misure più adeguate idonee e sostenibili per prevenire un lockdown ma è chiaro che molto dipenderà dal comportamento” dei cittadini. 
Riguardo a possibili lockdown regionali il presidente ha ricordato le misure. “Lo schema è molto chiaro: continueremo ad aggiornarci costantemente con le Regioni. La formula vincente è collaborare, collaborare, collaborare. Per la Campania come per le altre Regioni abbiamo predisposto la possibilità per i presidenti di introdurre misure restrittive non appena se ne presentasse la necessità, per quelle di allentamento occorre invece un’intesa con il ministro della Salute”

 


Print Friendly and PDF

TAGS