L’ISA all’Aquila e Teramo con i giovani talenti di “Esperienza d’Orchestra”

di Redazione | 09 Dicembre 2021 @ 13:25 | EVENTI
orchestra
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Un serio impegno a servizio dei giovani talenti del territorio in collaborazione con i Conservatori è ciò che l’Istituzione Sinfonica Abruzzese porta avanti ormai da anni con successo grazie al progetto “Esperienza d’orchestra”. Proprio in questa linea va a collocarsi la prossima produzione dell’Orchestra dell’ISA di Sabato 11 dicembre alle 18 presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” dell’Aquila con replica domenica 12 dicembre 2021 sempre alle ore 18.00 a Teramo nell’Aula Magna del Convitto “M. Delfico”.

Sul podio il M° Simone Genuini, grande amico dell’Isa, bacchetta brillante e di grande sensibilità ed esperienza, direttore stabile della JuniOrchestra di Santa Cecilia, docente del Braga e, di sicuro, uno dei più qualificati formatori di giovani orchestrali a livello internazionale.

Il programma musicale prevede l’esecuzione della Sinfonia n. 1 in do minore op. 11 di Felix Mendelssohn-Bartholdy e la Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 “Jupiter” Di Wolfgang Amadeus Mozart: due brani che rappresentano due momenti importanti nell’evoluzione dello stile sinfonico tra il periodo classico e quello romantico, oltre a costituire due tappe fondamentali nel percorso stilistico di Mendelssohn e Mozart. Se con la Sinfonia n.1 in do minore op. 11, infatti, Mendelssohn si cimenta per la prima volta nel genere della sinfonia ad organico completo, la Jupiter è invece l’ultima delle sinfonie di Mozart, quella con la quale il compositore salisburghese scrive il capitolo definitivo nel genere della sinfonia classica. “Il concerto – ricorda il Direttore Artistico dell’ISA, il M° Ettore Pellegrino – è parte delle attività dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese a servizio dei giovani talenti, in questo caso del Conservatorio ‘G. Braga’ di Teramo, partner dell’iniziativa, attraverso il progetto ‘Esperienza d’orchestra’ che prevede una serie di proposte volte alla crescita musicale e all’avvio all’esperienza professionale degli studenti più meritevoli ai quali viene offerta la possibilità di confrontarsi e di collaborare con una vera orchestra professionale in occasione di veri concerti sinfonici. 

orchestra


Print Friendly and PDF

TAGS