Liris su Oblio oncologico: “Obiettivo da raggiungere”

di Redazione | 13 Giugno 2023 @ 17:09 | ATTUALITA'
leggi regionali
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Il diritto all’olbio oncologico è un obiettivo da raggiungere, un segno di civiltà e giustizia sociale, di pari opportunità e un modo per scongiurare discriminazioni”.
 
Così il senatore di Fratelli d’Italia Guido Liris, medico di professione, che esprime il proprio sostegno al ministro della Salute Orazio Schillaci che ha espresso la volontà del governo di arrivare presto ad una norma.
 
“Ci sono iniziative parlamentari che sosterremo con convinzione – commenta Liris – per trovare soluzioni adeguate ad una problematica di particolare rilievo per tanti cittadini guariti dal cancro costretti ancora ad affrontare numerose difficoltà burocratiche per il ritorno a una vita normale”.
 
“Vanno ringraziati anche i colleghi oncologi che, attraverso l’associazione Aiom hanno raccolto nei mesi scorsi 106mila firme in una petizione online”, ricorda il senatore, “contribuendo a sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema particolarmente delicato e che investe circa un milione di persone che nel nostro Paese sono definitivamente guarite dal cancro, alle quali è giusto restituire gli stessi diritti di chi non ha dovuto mai affrontare una malattia oncologica”.

Print Friendly and PDF

TAGS