Liliana Segre compie 90 anni, gli auguri delle Donne Democratiche

di Redazione | 10 Settembre 2020 @ 18:33 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Non ho perdonato. Non ho dimenticato. Ma non odio. In queste parole l’enorme statura morale di una donna eccezionale, che la ferocia nazifascista e l’internamento nei campi di concentramento, quando era poco più di una bambina, non sono riusciti a piegare, a condurre lungo il percorso della vendetta, della violenza. Oggi, Liliana Segre è testimonianza attiva contro l’odio e la violenza, come ha voluto sottolineare il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo augurio alla Senatrice a vita. Attraverso la sua testimonianza personale, Liliana Segre mantiene vivo il grande e prezioso patrimonio di valori morali, politici, culturali e identitari della nostra comunità nazionale. Alla Senatrice Segre, l’augurio delle Democratiche della provincia dell’Aquila. A Lei abbiamo pensato quale altissimo esempio di civiltà quando abbiamo immaginato, voluto e richiesto che Le venisse attribuita la cittadinanza onoraria della città capoluogo di regione. Il covid-19 ha rallentato, auspichiamo,non bloccato, la realizzazione di un’iniziativa che, raccolta da numerosi consiglieri di opposizione che l’hanno rilanciata promuovendo un apposito ordine del giorno, darà lustro all’intera città. Un onore per tutte e tutti noi, al di là delle appartenenze, accoglierla quale nostra concittadina. Alla sua testimonianza che ripudia ogni forma di odio e di violenza ci siamo ispirate nel percorso che ci ha condotte a tante iniziative a tutela dei diritti delle donne e delle persone discriminate. Grazie senatrice Segre. Grazie per l’insegnamento, per l’impegno quotidiano contro ogni forma di indifferenza, di odio. Buon compleanno, Senatrice Segre. Infiniti auguri, Liliana”. 

Così l’Onorevole Stefania Pezzopane, parlamentare PD, e la coordinatrice provinciale democratiche, Gilda Panella.

 
 
 
 
 

Print Friendly and PDF

TAGS