Lieto fine a San Vittorino, ritrovata la gattina Niru

di Redazione | 23 Luglio 2021, @11:07 | ATTUALITA'
niru san vittorino
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Riceviamo e volentieri pubblichiamo: “Una storia a lieto fine. La gattina Niru, sparita nel nulla lunedì 19 nella frazione di San Vittorino grazie allo sforzo e alla sensibilità di tante persone è stata ritrovata ed è tornata a casa tra l’affetto e le coccole dei suoi padroni.
Innanzitutto un ruolo fondamentale lo hanno svolto i quotidiani Abruzzoweb, Laquilablog e Il Capoluogo che hanno pubblicato immediatamente un articolo relativo alla sparizione della piccola Niru.
Un altro aspetto importante è stata la diffusione della notizia: tante persone con grande altruismo hanno diffuso l’articolo in modo capillare tramite l’uso di social e applicazioni di messaggistica
 
Grazie alle oltre 500 condivisioni tramite social dei vari articoli e post riguardanti la gattina una coppia di fidanzati, Paolo e Gloria, leggendo la notizia hanno avuto la possibilità di venire a conoscenza della storia e di contattare i padroni avvisandoli di ciò che era accaduto a Niru.
I due ragazzi, con grande senso civico e dimostrando grande amore nei confronti degli animali, proprio lunedì avevano trovato la gattina che si contorceva a causa del dolore lungo una strada a seguito di un investimento.
Non ci hanno pensato un secondo a soccorrerla e portarla presso lo studio veterinario Zaccagna Petralio dove una dottoressa ha effettuato una visita approfondita e dalla lastra ha potuto costatare la frattura del bacino.
In seguito la gattina è stata trasferita presso il servizio veterinario della ASL che con grande competenza si è presa cura di lei fino a quando i proprietari, avvisati dell’accaduto, sono potuti correre da lei. 
Il gatto che “soffiava” impaurito nel suo stallo all’interno del gattile non appena ha sentito la voce dei suoi umani ha iniziato a miagolare e fare le fusa.
Infine ieri Niru dai suoi padroni è stata portata presso la Clinica Veterinaria Capparella dove il personale ha svolto approfondite analisi e ha assistito il felino in maniera egregia.
Fortunatamente, non essendo in pericolo di vita, oggi la gattina è potuta tornare a casa. Ora è a riposo e dorme tranquilla aspettando di guarire.
 
Grazie al cuore e alla spiccata sensibilità di tanti cittadini aquilani la gattina è salva e questa è la risposta più bella che può esserci rispetto alle tante storie di maltrattamento degli animali che ogni giorno, purtroppo, avvengono nel mondo.”

Print Friendly and PDF

TAGS