L’Hotel Amiternum dai Quaianni a Tomei di Spapizar per 2,3 milioni di euro

di Redazione | 30 Giugno 2020 @ 07:08 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Passa di mano lo storico hotel Amiternum dell’Aquila, con i figli di Pio Quaianni che lo aprì negli anni Settanta che lo hanno ceduto a Roberto Tomei, imprenditore del settore proprietario del ristorante-pizzeria Spapizar e dell’albergo La Compagnia del viaggiatore.

La struttura ricettiva, in posizione strategica nei pressi del casello autostradale dell’Aquila Ovest, all’inizio delle statali 17 e 80, comprende anche bar e ristorante.

Vittorio, Mara e Daniela Quaianni hanno venduto l’hotel, noto anche come motel Agip per la stazione di servizio adiacente, per 2 milioni e 350mila euro.

Nell’atto di compravendita sono inclusi i contratti che la società della famiglia Quaianni aveva, tra gli altri, con alcune società di trasporto per la vendita dei biglietti degli autobus e con alcune compagnie telefoniche per le antenne posizionate sul tetto dell’hotel.


Print Friendly and PDF

TAGS