Leggi regionali non impugnate dal Consiglio dei Ministri

di Redazione | 08 Ottobre 2020 @ 16:19 | ATTUALITA'
Esternalizzazione servizio gestione archivi Geni Civili
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia, dopo l’esame delle leggi approvate dal Consiglio regionale dell’Abruzzo, ha deliberato di non impugnare i seguenti provvedimenti: la legge n. 25 dell’11/08/2020, recante “Disposizioni per l’attuazione del principio di leale collaborazione ed ulteriori disposizioni”; la n.26 dell’11/08/2020, recante “Disposizioni per la prevenzione delle complicanze, la diagnosi, il trattamento e il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi”; la n.27 dell’11/08/2020, recante “Disposizioni in materia di assunzione di personale nelle aziende e negli enti del Servizio sanitario regionale”; la legge n. 28 del 12/08/2020, recante “Disciplina delle attività enoturistiche in Abruzzo”.


Print Friendly and PDF

TAGS