Legge sui pascoli incostituzionale, j’accuse di Di Benedetto alla Regione Abruzzo

di Redazione | 02 Dicembre 2021 @ 20:12 | POLITICA
centrosinistra di benedetto
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “E’ notizia di oggi che la Corte Costituzionale, con sentenza n.228/2021, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art.9 ,comma 1, della L.R. 6 aprile 2020 n.9 ( CURABRUZZO 1) , limitatamente alla lettera c) normante l’utilizzazione pascoliva delle terre civiche”.

E’ quanto dichiara in una nota il Consigliere regionale Americo Di Benedetto.

“Non a caso già quando fu inspiegabilmente bocciato il mio emendamento in materia, anticipatorio di una leale collaborazione col Governo nazionale mai perseguita dalla maggioranza regionale, sollevai la probabile incostituzionalità di quanto previsto.”

“Una vicenda, come ebbi modo di dire allora, in cui la ricerca del mero consenso prevalse sul buon senso e sull’interesse esclusivo dell’Abruzzo. E questi sono i risultati” – conclude il Consigliere regionale.


Print Friendly and PDF

TAGS