Lega, D’Eramo: “Siamo gli unici radicati nel territorio”

di Redazione | 17 Settembre 2022 @ 22:13 | VERSO LE ELEZIONI
lega
Print Friendly and PDF

TERAMO – “Siamo vicinissimi all’obiettivo dei 100 incontri in 25 giorni, un dato importantissimo sintesi di una presenza giornaliera e del lavoro svolto in questi anni nei territori. Abbiamo programmato altri 50 incontri per quest’ultima settimana per dare risposte alle tante istanze di confronto e incontro che arrivano dalla gente. Oggi abbiamo organizzato due incontri nel Teramano, che si sono svolti contemporaneamente, a Martinsicuro e Silvi. Entrambi molto partecipati nei quali, come in tutta la campagna elettorale, si è respirato un clima di grande entusiasmo”. Così il segretario regionale del Carroccio, il deputato Luigi D’Eramo, ricandidato capolista al proporzionale della Camera dei Deputati, durante l’inaugurazione del comitato elettorale di Silvi a cui hanno partecipato più di 150 sostenitori. La dirigenza della Lega si è dovuta dividere: a Martinsicuro ha presenziato il deputato uscente  Antonio Zennaro, candidato al proporzionale della Camera dei Deputati, il quale in piazza Cavour ha partecipato ad un incontro con i cittadini e sostenitori. 
 
“Ho un legame speciale con questa città – ha continuato D’Eramo – qui abbiamo eletto il primo sindaco della Lega, Andrea Scordella,che incarna tutte le caratteristiche del buon amministratore. Quelle caratteristiche sono le medesime dei nostri candidati al Parlamento. Siamo l’unico partito ad aver composto una squadra di soli abruzzesi, uno per provincia in posizione eleggibile. Votare e sostenere la Lega significa continuare a rappresentare con forza le istanze del territorio a Roma, sede dove è possibile veicolare finanziamenti e approvare progetti concreti in grado di sviluppare l’Abruzzo” ha concluso D’Eramo. 
 
Presenti all’inaugurazione il primo cittadino, Scordella, il capogruppo nel consiglio regionale, Vincenzo D’Incecco, candidato capolista al proporzionale del Senato, e il coordinatore cittadino, Gaetano Vallescura.
 
“Il territorio teramano è prioritario nel programma della Lega. Siamo gli unici radicati nel territorio” ha sottolineato Zennaro.  Secondo il capogruppo della Lega in consiglio regionale D’Incecco, candidato capolista al proporzionale del Senato, “La Lega è il partito del sì, che ha idee concrete per abbassare le tasse, favorire il lavoro giovanile, senza tralasciare l’emergenza del caro bollette accentuata dagli ultimi governi a guida PD di Letta-Renzi-Gentiloni. La coalizione del centrodestra è la vera alternativa per avere un’Italia forte ed indipendente”. D’Eramo e D’Incecco hanno proseguito gli incontri con i cittadini anche a Città Sant’Angelo, dove hanno inaugurato un comitato elettorale fortemente voluto da molti sostenitori.

Print Friendly and PDF

TAGS