Lega, D’Eramo: “Parlamento bloccato su Cannabis”

di Redazione | 30 Giugno 2022 @ 15:23 | POLITICA
commissione
Print Friendly and PDF

Luigi D’Eramo commenta il blocco del Parlamento su cannabis e Ius Scholae: “provvedimento per camuffare lo Ius Soli”

 
“No alla legalizzazione della cannabis e allo Ius Scholae un provvedimento che vuole la sinistra nel tentativo, goffo, di camuffare lo Ius Soli e teso solo a regalare cittadinanze agli immigrati. Proposte di legge già stoppate dalla Lega in passato”. Così il deputato abruzzese del Carroccio Luigi D’Eramo, segretario regionale abruzzese, sull’azione in Parlamento tesa a bloccare l’iter per le due tematiche. “Siamo al fianco del nostro leader sia nelle aule parlamentari sia nei territori per appoggiare la sacrosanta battaglia contro due provvedimenti che, come dice Salvini, in questo momento sono una pura follia considerando i problemi di vita, molte volte di sopravvivenza, che si trovano ad affrontare milioni di italiani, dal caro bollette e prezzi, agli stipendi tra i più bassi d’Europa”. Secondo D’Eramo, “ripresentare, da parte della sinistra, le due proposte è un insulto agli abruzzesi in difficoltà”.

Print Friendly and PDF

TAGS