Le Democratiche indicano le priorità a Emanuela Di Giovambattista

di Redazione | 02 Marzo 2020, @06:03 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Desideriamo ringraziare Emanuela Di Giovambattista, segretaria dell’Unione comunale del Partito democratico, per aver voluto esprimere pubblicamente, durante il suo intervento di insediamento, apprezzamenti per il lavoro che negli ultimi mesi ci ha visto impegnate, tra le fila delle Democratiche dell’Aquila, nella costruzione di una nuova rete fiduciaria fra il partito e il territorio”.

Così in una nota le Donne democratiche.

“La nostra più alta aspirazione è un progetto politico inclusivo, nel quale si sappiano coniugare storia e visione, passato e futuro, attraverso un presente costruttivo e di ampia partecipazione”.

“Nelle parole di Emanuela Di Giovambattista abbiamo con piacere ritrovato i nostri intenti, il metodo che ci siamo date, del pragmatismo e della trasparenza, e gli obiettivi, a partire dall’impegno a riportare la discussione pubblica sui temi presenti nel quotidiano delle persone, nell’ottica di recuperare la partecipazione alla vita collettiva della città-territorio, anche da parte di chi se ne era allontanato a causa del periodo buio degli individualismi escludenti. Consideriamo archiviata quella stagione, e ci mettiamo a disposizione della neo Segretaria, per ricostituire insieme l’ossatura del nuovo tempo del Partito Democratico, imprescindibile per proporsi alla città con una visione solida e condivisa, orientata con determinazione ad un prossimo futuro politico e amministrativo”.

“Ci interessa arrivare al cuore dei problemi, tastarne il polso attraverso l’ascolto attento del territorio e imbastire le soluzioni, pertanto riteniamo importante che tutti, forze storiche e prestigiose, e nuove energie, partecipino con pari dignità al processo di riorganizzazione del Partito democratico”.

“Esponiamo quindi, in estrema trasparenza, i temi importanti per noi Democratiche, sui quali intendiamo confrontarci all’interno del partito, e con le cittadine e i cittadini”.

“La nostra azione politica sul territorio – prosegue la nota – agisce scandagliando le problematiche delle famiglie e cercando di proporre soluzioni che diano a tutti una speranza. Le famiglie aquilane vivono grandi afflizioni se devono ogni giorno, spesso in solitudine e nell’invisibilità, confrontarsi con la mancanza di lavoro, la povertà, la disabilità, la scarsità dei servizi, la malattia, il disagio giovanile. Ci occupiamo di politiche digenere, il nostro impegno è quindi profuso affinché le donne possano coltivare ambizioni, dandosi il tempo di apportare alla vita pubblica il proprio contributo di competenze e sensibilità. Ci interessano i ragazzi, il loro stile di vita, le loro paure e le loro speranze. Consideriamo il nostro impegno in politica un dovere nei loro confronti. Abbiamo a cuore l’ambiente e l’economia che da esso scaturisce”.

“Su questi argomenti, e su altri spunti sui quali il Partito democratico vorrà coinvolgerci, siamo a disposizione”, concludono le Democratiche.


Print Friendly and PDF

TAGS