Lascia due figli piccoli il 38enne morto cadendo dalla bici a Roio

di Redazione | 08 Luglio 2020 @ 09:33 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una intera comunità sconvolta, all’Aquila, per la morte di Luca Moro, 38enne che in sella alla sua bici è caduto rovinosamente attraversando la pineta di Roio.

Noto ex difensore dell’Oratoriana, già capitano per un decennio della squadra dei Salesiani, era in sella alla sua bici da trail quando è finito a terra sbattendo violentemente la testa.

Un colpo che è stato fatale: inutili i soccorsi giunti sul posto allertati dagli amici che erano con lui. Nonostante tutti i dispositivi di sicurezza che indossava, a partire dal casco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e il 118.

L’uomo lascia la moglie e due figli piccoli.


Print Friendly and PDF

TAGS