L’aquilano Rivera, l’uomo del Mef, in pole position per la Borsa

di Redazione | 04 Settembre 2020 @ 19:15 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

La società che controlla il mercato azionario è in vendita. C’è da scegliere il nuovo proprietario, ma anche la governance. Nel toto nomine è in pole position l’aquilano Alessandro Rivera, 49enne direttore generale del Mef, con un curriculum di lunga esperienza nel ministero del Tesoro, da Tremonti in poi, passando per i salvataggi bancari e finendo a dg del Tesoro.

 


Print Friendly and PDF

TAGS