L’Aquila, trasporto pubblico: due nuovi bus elettrici nella ‘flotta’ dell’Ama

di Redazione | 25 Marzo 2020 @ 16:19 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Due nuovi autobus elettrici vanno a implementare il parco mezzi dell’Ama, l’azienda di trasporto pubblico del Comune dell’Aquila. Lo rendono noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti.

Un bus è stato consegnato ieri, l’altro arriverà nel capoluogo d’Abruzzo nei prossimi giorni. Complessivamente, in poco più di un anno, sono 6 i mezzi di trasporto elettrici consegnati all’Ama, due acquisiti con il Sus, il progetto di Sviluppo urbano sostenibile sostenuto dalla Regione Abruzzo con i finanziamenti Por Fesr, e gli altri con il progetto per la mobilità elettrica del Comune, finanziato con fondi Cipe per circa 5 milioni e 700mila euro per interventi a vasto raggio sulle iniziative per favorire la mobilità ecologica. Ulteriori 4 autobus elettrici saranno consegnati prossimamente.

“Anche in questo momento così difficile, non si ferma l’attività dell’amministrazione comunale soprattutto in tema di vivibilità dell’ambiente – hanno affermato Biondi e Mannetti – anzi, proprio adesso questo ulteriore investimento risulta importante. Infatti, con la riduzione delle fermate e delle corse degli autobus già disposte come strumento di contrasto alla diffusione del contagio al coronavirus, i nuovi mezzi, una volta sanificati e immatricolati, verranno messi in esercizio al posto di due bus a gasolio, proprio per dimostrare che la nostra intenzione è quella di rendere sempre più ecologica la città e il territorio”.


Print Friendly and PDF

TAGS