L’Aquila, torna dal 30 luglio Cinema sotto le stelle alla Scalinata di San Bernardino

Rassegna cinematografica per ricordare Aquino Reato

di Redazione | 17 Luglio 2021 @ 00:10 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Torna la rassegna “Cinema sotto le stelle”, intitolata ad Aquino Reato. L’iniziativa, a cura del Comune dell’Aquila, vede come promotore, anche quest’anno, l’imprenditore Marco Reato, figlio dello storico operatore del settore. La presentazione alla stampa ha avuto luogo nella sala “Cesare Rivera” di palazzo Fibbioni, con la partecipazione del sindaco Pierluigi Biondi, del promotore Marco Reato e di Tiziana Umbrico, vice presidente dell’associazione “Mamme per L’Aquila”, che ha collaborato all’iniziativa attraverso la scelta delle pellicole in programma. La rassegna, divenuta ormai consueto e atteso appuntamento dell’estate aquilana, si svolgerà in questa edizione nella nuova location della scalinata di San Bernardino, dal 30 luglio al 2 agosto e dall’8 al 14 agosto, per un totale di 11 serate.

“Il Cinema sotto le stelle fa parte della storia di questa città. – ha dichiarato il sindaco Pierluigi Biondi – Si tratta di un’iniziativa profondamente legata al bagaglio di ricordi della comunità aquilana, di cui fu indimenticabile protagonista Aquino Reato. In questa edizione, nel suggestivo scenario della scalinata di San Bernardino, che sta facendo da sfondo ai Cantieri dell’Immaginario, si potrà assistere alla proiezione di successi del panorama cinematografico degli ultimi anni, con un’offerta variegata che spazia attraverso diversi generi e riserva uno sguardo attento ai film per ragazzi e famiglie. Da ‘Ritorno in Borgogna ‘Forever Young’, da ‘Braven’ a ‘Ghosthunters’, ci sarà spazio per emozioni e divertimento. Ringrazio – ha proseguito il primo cittadino – il promotore dell’iniziativa Marco Reato, che anche quest’anno ha voluto regalare alla città questa bellissima rassegna, e l’associazione ‘Mamme per L’Aquila’ per aver contribuito attraverso la scelta dei film. Veniamo da un anno difficile, in cui la chiusura delle sale cinematografiche, a causa del Covid, ha costituito indubbiamente una dura limitazione. Ora, finalmente, possiamo tornare al grande schermo, ritrovando il piacere di godere della settima arte. Un tassello importante – ha concluso Biondi – di un’estate aquilana contraddistinta da una ricca programmazione culturale, articolata e di qualità”.

“Come promesso qualche anno fa – ha dichiarato Marco Reato – abbiamo ripreso questa rassegna intitolata a mio padre, Aquino Reato, un impegno che porterò avanti e di cui sono felice ed orgoglioso. Voglio che ci si concentri sul contributo culturale e ricreativo dell’iniziativa stessa e complimentarmi con l’Amministrazione comunale per la location unica, bellissima, mai vista. La cittadinanza non solo partecipa, ma apprezza moltissimo e non posso che esserne felice. Voglio, infine, invitare tutti al Museo del Cinema che abbiamo creato nella sede della Biblioteca Provinciale a Bazzano: poche città possono vantare una tale iniziativa”.

“Ringrazio il Comune dell’Aquila per averci coinvolto nella rassegna – ha aggiunto Tiziana Umbrico, vicepresidente di Mamme per L’Aquila – Abbiamo scelto 11 film su una rosa molto ampia di pellicole dedicate a un target di famiglie e ragazzi. I generi spaziano dall’azione, all’avventura, dai cartoni animati alla commedia”.

L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria on line secondo modalità che verranno successivamente comunicate.

I film: 30 luglio: Ritorno in Borgogna; 31 luglio: Forever Young; 1° agosto: Transformers 4 – L’Era dell’estinzione; 2 agosto: Spongebob – Fuori dall’acqua; 8 agosto: Billionaire Boys Club; 9 agosto: Bianca & Gray e Il magico accordo; 10 agosto: Mr Holmes – Il mistero del caso irrisolto; 11 agosto: Tartarughe ninja – Fuori dall’ombra; 12 agosto: Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi; 13 agosto: The most beautiful day – Il giorno più bello; 14 agosto: Braven – Il coraggioso.

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS