L’Aquila, torna anche nel 2024 il Festival delle città del Medioevo

di Alessio Ludovici | 11 Maggio 2024 @ 06:00 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nel 2023 la prima edizione, un grande evento di divulgazione storica ideato dall’Università degli Studi dell’Aquila e sostenuto dal Comune dell’Aquila. L’evento ha riscosso un grande successo e allora nel 2024 si bissa con un finanziamento di 64mila euro da parte del Comune.

Un’importante momento di approfondimento, l’anno passato, con ospiti di qualità che hanno saputo intercettare gli appassionati ma anche con gli eventi collaterali che hanno coinvolto grandi e piccini.

Il festival è riuscito a coniugare perfettamente divulgazione scientifica, folklore e intrattenimento, a mettere insieme rievocazione e accademia, letteratura e associazionismo cittadino. Il pubblico ha apprezzato gli spettacoli nello spazio antistante l’auditorium del parco ma ha affollato anche gli incontri con storici e filosofi che hanno toccato tematiche che hanno intrecciato la filosofia e l’architettura, la moda e l’urbanistica, il mondo del fantasy, la storia dell’arte, dei commerci, delle città e della città dell’Aquila. Un evento di divulgazione scientifica che potrebbe diventare di apertura dell’estate aquilana così come la Notte dei Ricercatori, ormai tradizionalmente, la chiude. 


Print Friendly and PDF

TAGS