L’Aquila, temperature in picchiata

Le condizioni meteorologiche sul territorio aquilano miglioreranno domenica 18 ma farà freddo

di Redazione | 17 Settembre 2022 @ 19:30 | AMBIENTE
meteo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Franco De Angelis del Meteo Aquilano riporta una fotografia della situazione meteorologica in queste ore. Nel corso del weekend il territorio aquilano è piombato definitivamente nell’autunno a causa del passaggio sull’alto versante adriatico di una saccatura depressionaria di matrice nord-atlantica. Al suo seguito arriverà aria fresca di estrazione artico-marittima, che farà scendere ulteriormente le temperature. In termini di maltempo, il sabato è stato instabile con temporali più attivi dalla tarda mattinata sulle zone settentrionali della regione. Potrebbe cadere un primo velo di neve sulle quote più alte di Gran Sasso e Maiella. La domenica sarà invece più stabile ma farà piuttosto fresco, specie al mattino.

In modo particolare, nel corso della giornata di oggi, l’aria fredda di estrazione artica, legata al passaggio di un fronte freddo sul medio-alto versante adriatico, è confluita sull’Aquilano dalla alta Valle dell’Aterno. La stazione sul lago di Campotosto (in collaborazione con Meteo Abruzzo e Wild Gran Sasso lago di Campotosto e Monti della Laga) ha fatto registrare una rotazione dei venti dai quadranti settentrionali ma soprattutto un crollo improvviso della temperatura di quasi 10°C in poche decine di minuti (da 17.3°C ai 7.9°C alle 15,45). Con l’arrivo del fronte freddo, si è formata anche una linea temporalesca sulle zone occidentali dell’aquilano. In breve temp l’aria fredda ha raggiunto anche il capoluogo con annesso crollo termico. Un miglioramento del tempo è atteso dal tardo pomeriggio/sera con ampi spazi di sereno. Temperature minime e massime in ulteriore calo, ventilazione moderata da sud al mattino, in rotazione da nord e in intensificazione lungo il settore costiero dal pomeriggio, mare tendente al molto mosso.

La giornata di domenica 18 vedrà cielo generalmente poco nuvoloso a eccezione di qualche nube in transito sulla fascia costiera al mattino e a ridosso dei monti al pomeriggio. Non sono previsti fenomeni degni di nota. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Venti moderati al mattino da nord, in indebolimento e di direzione variabile nel resto del giorno, mare generalmente mosso.


Print Friendly and PDF

TAGS