L’Aquila Tecnopolo: staccata la corrente, sit-in protesta dipendenti Aura

di Matilde Albani | 04 Novembre 2020 @ 16:44 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  Per la seconda volta, il Tecnopolo stacca la corrente alla fabbrica che ricicla rifiuti elettrici ed elettronici, oggi AURA spa.  “Le bollette sono state pagate, il problema resta l’housing – dice una dipendente a Laquilablog -, temiamo per  il  nostro futuro se la situazione non si sblocca”.

Gli operai hanno organizzano un sit-in di protesta davanti all’ingresso dello stabilimento. Da ieri si lavora con il gruppo elettrogeno che però non può garantire l’accensione delle macchine.

 


Print Friendly and PDF

TAGS