L’Aquila: Stop al degrado nei cimiteri, al via la manutenzione straordinaria

di Cristina D'Armi | 17 Settembre 2020 @ 06:30 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Per anni il cimitero dell’Aquila è stato abbandonato all’incuria. Non una semplice necropoli, ma un luogo di silenzio pieno di monumenti, cappelle storiche e opere d’arte abbandonate a se stesse. Ora al via la manutenzione straordinaria, messa a norma, ripristino della corretta funzionalità e all’efficientamento dei cimiteri del comune dell’Aquila. Per venti cimiteri del comune dell’Aquila è partito l’iter amministrativo di affidamento dei lavori di manutenzione aggiudicati all’Impresa Ianni Costruzioni SRL, con un ribasso del 36,01% sull’importo lavori a base d’asta per un importo di circa 65mila e 269 euro.

Invece i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria del cimitero monumentale del capoluogo e delle frazioni del comune di L’Aquila, sono stati affidati per 49mila e 400 euro all’Impresa Edile Capanna, Ferrauto e Tiberi con il ribasso del 35% sull’importo lavori a base d’asta.

Tra i lavori da eseguire, si sono rese necessarie anche la manutenzione ordinaria e straordinaria di tre cancelli del cimitero dell’Aquila e relativi accessori per complessivi 7mila e 320.


Print Friendly and PDF

TAGS