L’Aquila: spento prontamente nuovo incendio ad Arischia

di Redazione | 02 Agosto 2020 @ 23:04 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In serata ad Arischia “sembra abbiano tentato di accendere un nuovo innesco, nella pineta che confina con Marruci-Pizzoli, spento immediatamente grazie all’intervento dei Vigili”. Così Francesco De Santis, giovane capogruppo della Lega al Comune dell’Aquila, da comunicazione di quello che sembra un nuovo fronte.

“Che si tratti di un “emulatore” o del disperato tentativo di dare vita ad un’altra settimana di inferno, è venuto il momento di fare una riflessione. Nessuno può escludere che una così terribilmente perfetta esecuzione sia opera di un lucidissimo quanto squilibrato piromane, ma allo stesso modo sono tanti i giornalisti (e non solo) che hanno sollevato seri dubbi sui moventi di una possibile regia…Chi fa politica su questo territorio ha imparato bene negli ultimi anni quanti enormi interessi ci siano dietro a boschi e pascoli. A questo punto viene proprio da pensare che questi dubbi potrebbero essere legittimi. Purtroppo. Non ci resta che tenere alta la guardia”.

E anche Gabriella Sette commenta: “Poco fa su via Amicis, a confine con Arischia, grazie al pronto intervento di Giovanni Pezzetta , Moreno Fabiani e dei vigili del fuoco si sono spente le fiamme. Nessuno può escludere che una così terribilmente perfetta esecuzione sia opera di un lucidissimo, quanto squilibrato piromane. Non ci resta che tenere alta la guardia!”

 


Print Friendly and PDF

TAGS