L’Aquila, Sinistra italiana: “Siamo vicini agli abitanti della frazione di Colle San Mauro”

di Redazione | 07 Maggio 2021 @ 15:43 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Anche il Comune dell’Aquila ha fatto ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha predisposto la chiusura del poligono di Colle San Mauro in quanto nocivo per gli abitanti di San Vittorino”.

Lo affermano i rappresentanti di Si, Sinistra italiana, Stefano Lucantoio ed Enrico Perilli, rispettivamente coordinatore della provincia dell’Aquila e componente della segreteria regionale Abruzzo.

“Sinistra Italiana è vicina agli abitanti della frazione per questo ennesimo atto che dimostra quanto la Giunta Biondi non sia interessata al benessere psicofisico dei propri cittadini e delle proprie cittadine, né alla salvaguardia del proprio patrimonio culturale – aggiungono Lucantonio e Perilli -. Si tratta di una vicenda molto grave perché gli abitanti di San Vittorino devono tutelarsi dall’amministrazione comunale che è stata eletta invece per rappresentarli, per rispondere ai loro bisogni e per fare in modo che i diritti vengano rispettati, primo fra tutti il diritto alla salute psico-fisica”.


Print Friendly and PDF

TAGS