L’Aquila, si toglie la vita a 84 anni un malato in fase terminale

di Redazione | 12 Ottobre 2021 @ 17:50 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si è tolto la vita sparandosi con la sua pistola. Questa mattina a L’Aquila un signore di 84 anni, afflitto da una malattia che era arrivata allo stadio terminale, si è suicidato.

Ad allertare le forze dell’ordine è stata la figlia che, quando è successo il suicidio era lontana da casa, come la madre.

L’uomo ha scelto di farla finita, quando questa mattina è rimasto da solo in casa. La pistola era detenuta regolarmente.

Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia dell’Aquila, al comando del capitano Michele Massaro.


Print Friendly and PDF

TAGS